Consegnati i lavori per il restauro del Ponte degli Alpini. Ora si parte

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ stato firmato giovedì mattina a Bassano del Grappa, in Municipio, il verbale di consegna dei lavori per il restauro del Ponte degli Alpini da parte del responsabile del procedimento, del direttore dei lavori e del responsabile della sicurezza per quanto riguarda l’amministrazione comunale, e da parte del rappresentante della Nico Vardanega Costruzioni, Giannantonio Vardanega, per quanto riguarda la ditta incaricata.

Dopo tante vicissitudini, e risolti quindi finalmente i problemi delle scorse settimane, seguiti alla firma del contratto il 17 gennaio, ora si dovrebbe partire con i lavori. “L’azienda – ha spiegato l’assessore Roberto Campagnolo – ha detto oggi che già la prossima settimana prenderà possesso delle aree di cantiere”.

Nelle scorse settimane le polemiche politiche si erano rinfocolate, con Nicola Finco, capogruppo della Lega Nord in Regione, che aveva definito “imbarazzante” la gestione del restauro da parte del Comune, e i consiglieri regionali di Forza Italia, Barison e Giorgetti, che avevano presentato una interrogazione con la quale si chiedeva alla Giunta regionale ‘quali sono i motivi del grave ritardo dei lavori di restauro del Ponte di Bassano’.