Guida senza assicurazione e revisione, 57enne in fuga nel traffico

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un 57enne residente a Schio di origini senegalesi è stato protagonista stamattina di una fuga che ha messo in moto diverse pattuglie della polizia locale, di del consorzio Nord Est Vicentino, che del consorzio Alto Vicentino.

Tutto è iniziato verso le dieci, quando una pattuglia del consorzio Polizia Locale Nordest Vicentino ha intercettato a Thiene una Ford Escort che – grazie al targa system – è stato rilevato essere priva di assicurazione e revisione. Il tentativo di fermarla non è però andato a buon fine, perchè il guidatore non si è fermato all’alt degli agenti e si è dato alla fuga in direzione di Marano Vicentino, nonostante vari tentativi messi in atto per bloccare il mezzo.

Grazie alla fortissima sinergia tra il Consorzio Polizia Locale Nordest Vicentino di Thiene ed il Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino di Schio, due pattuglie scledensi hanno iniziato a convergere in direzione dell’auto in fuga che, incurante di sirena e lampeggianti, intanto stava proseguendo la sua corsa spericolata lungo via Maranese con direzione Schio.

Grazie al preziosissimo collegamento radio tra le pattuglie dei due consorzi, gli agenti hanno potuto seguire passo passo le vie percorse dal fuggitivo. Così, imboccata la Maranese, per riuscire a bloccare la Escort in fuga senza creare pericolo agli altri automobilisti e motociclisti, una pattuglia di Schio si è posizionata in corrispondenza della rotatoria presente fra via dell’Industria e via Maranese, in modo da bloccare il traffico diretto in centro Schio.

Altre due pattuglie, una della polizia locale di Schio e una della polizia stradale – nel frattempo hanno iniziato a percorrere la Maranese con direzione Thiene, con l’obiettivo di intercettare il fuggitivo. Quest’ultimo, vista la mal parata, ha iniziato a sorpassare tutte le auto ferme in colonna. Una fuga però durata ben poco, visto che le due auto delle forze dell’ordine che gli stavano andando incontro gli hanno sbarrato la strada.

L’uomo è stato quindi bloccato e accompagnato al comando della polizia locale di Schio, dove gli son state rilevate violazioni del codice della strada per oltre 1.500 euro, con il conseguente ritiro della patente di guida e la decurtazione di 25 punti dalla stessa. L’uomo è stato anche deferito alla Procura della Repubblica di Vicenza per resistenza a pubblico ufficiale.