Ubriaco sbatte addosso a una casa facendo manovra, denunciato

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un paio di sere fa una famiglia di Via Gonzi a San Vito di Leguzzano ha chiamato gli agenti della Polizia Locale dato che un autocarro era andato a sbattere sulla loro casa. Un 48enne infatti, risultato con un tasso alcolemico cinque volte superiore al consentito, mentre cercava di far retromarcia aveva urtato e danneggiato l’abitazione familiare.

Dopo aver urtato contro la casa il 48enne residente nel basso vicentino si è allontanato senza parlare coi proprietari. I quali nel frattempo avevano avvertito la Polizia Locale, che giunta sul posto ha notato poco dopo lo stesso automezzo transitare lì vicino. Gli agenti lo hanno dunque fermato e dopo un rapido controllo hanno notato i tipici sintomi dello stato di ebbrezza. Una volta formalizzato lo stato dell’uomo attraverso il test dell’etilometro, risultato ben cinque volte superiore al consentito, gli è stata immediatamente ritirata la patente e il conducente è stato deferito per guida in stato di ebbrezza alcolica.