Vuoi segnalare un evento che ti interessa particolarmente? Aggiungilo qui con tutti i dettagli, a fine settimana pubblicheremo un resoconto completo

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Zugliano – Rock in Centrale 2017

settembre 8 - settembre 10

Torna nei giorni 8, 9 e 10 settembre a Centrale di Zugliano, in via Piazza, “Rock in Centrale“, la kermesse organizzata dal Gruppo Giovani del paese per raccogliere fondi per la vita parrocchiale.

Il venerdì e il sabato si inizia alle 18 con l’aperitivo per poi arrivare al cuore della serata: i concerti, con inizio alle 21, sono a ingresso gratuito.

La domenica inizierà, invece, con una color-Rock-run con ritiro pettorine e colore alle 16,30 e partenza alle 17 presso gli impianti sportivi in via Ortigara. Si può godere dell’evento musicale anche assaporando la cucina di Rock in Centrale dalle 19 panini onti, di cui uno vegetariano, piatto tirolese e pizza fritta. Anche quest’anno, come l’anno scorso, verrà riproposto l’angolo bacaro dove troverete birra e vino in bottiglia oltre agli immancabili cicchetti.

Più in specifico per quel che riguarda i concerti, la serata di venerdì, saranno ospiti due gruppi. Il primo è Folks, stay home, di Grumolo Pedemonte: nato nel 2013 da Elia Guglielmi, Thomas Dalle Rive e Nicolò Dall’Igna e il loro obiettivo è quello di farci scoprire il loro genere particolare che unisce la New Wave, la musica elettronica e il post Rock. Il 12 luglio è inoltre uscito il loro primo EP omonimo, presentato allo Sherwood Festival di Padova. Per secondo, invece, si esibirà un trio di producer veneti che dal 2013 stanno seguendo un progetto ibrido dal nome “Seconds” e, dopo la pubblicazione di due singoli “How it all began” e “Don’t bide your time”, uscirà in autunno il loro primo EP. Concentrandoci  poi alla serata di sabato, si esibiranno i “Cranchi” un progetto nato nel 2010 nei pressi delle rive del Po dall’incontro di due musicisti. Questo progetto si dirama in molte versioni: si parte da un semplice singolo o duo, passando per un trio fino ad arrivare ad otto elementi uniti per un’opera teatrale. Sono stati prodotti 3 CD tra cui l’ultimo, un concept, ispirato a Victor Jara, cantautore cileno, e alla dittatura nel paese sudamericano, che naviga tra le due sponde di poesia e politica. Arriva poi il turno dell’attesissimo Damien McFly, musicista padovano che ha creato il suo sound ri-arrangiando successi pop di recente uscita in chiave folk-pop. Nel 2015 esce il suo primo album inedito “Parallel Mirrors” e in tre anni di attività Damien si è esibito in circa 400 concerti di cui molti all’estero, sia in Europa che in America dove la sua musica continua ad avere molto successo. Infine la serata di domenica è dedicata ad una sola rock band, Virtual time di origine bassanese composta nel 2012. Dopo aver consolidato il feeling all’interno della band, i membri scoprirono il loro genere che ricorda molto quello degli anni ‘70 che varia dall’hard rock dei Led Zeppelin, al folk rock dei CCR, al progressive rock dei Pink Floyd fino anche all’alternative rock dei Muse. Nel 2015 hanno pubblicato l’album Long Distance.

Rock in Centrale è gratis e lo sarà sempre.

Dettagli

Inizio:
settembre 8
Fine:
settembre 10
Categoria Evento:
Tag Evento:
, ,
Sito web:
http://Facebook.com/rockincentrale