Alta tensione al Menti: per l’arrivo dell’Hellas strade chiuse e forze dell’ordine schierate

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Il calore della curva del Vicenza Calcio

C’è attesa ma anche preoccupazione per il derby dell’anno in programma oggi pomeriggio. Il fischio d’inizio allo stadio Menti sarà alle 15, ma per la città la sfida tra il Vicenza Calcio e l’Hellas Verona inizia dopo mezzogiorno con la chiusura delle strade e il dispiegamento delle forze dell’ordine.

Non è un mistero che tra la tifoseria dei biancorossi e quella dei gialloblu non corra buon sangue, quindi per evitare disordini e il rischio di contatto violento tra le due fazioni, la questura di Vicenza ha organizzato un massiccio servizio d’ordine. E’ previsto l’arrivo di 1.800 tifosi veronesi, per i quali sono stati messi a disposizione una decina di pullman di Svt per condurli fino allo stadio. Le strade intorno al Menti saranno chiuse ed il rischio di congestione del traffico è molto alto.

“Invito i cittadini a munirsi di pazienza e ad evitare le vie circostanti lo stadio Menti in occasione della partita di calcio Vicenza-Verona poiché si potrebbero verificare incolonnamenti e ingorghi della viabilità – spiega l’assessore alla progettazione e sostenibilità urbana di Vicenza, Antonio Dalla Pozza -. Il dispositivo di ordine pubblico previsto farà  scattare la chiusura di via Bassano e via Spalato alle 12.30. I pannelli a messaggio variabile di Aim posizionati lungo le strade principali segnaleranno le eventuali criticità. Inoltre, all’interno dell’area di pre-filtraggio sarà vietato introdurre bici e moto che, pertanto, dovranno essere parcheggiati all’esterno di questa zona per motivi di precauzione”.

Il divieto di circolare in via Bassano e via Spalato, che rappresenta un rafforzamento delle abituali chiusure introdotte durante le partite del Vicenza Calcio (tra cui quelle di viale Trissino, nel tratto davanti al Menti, e di via dello Stadio), viene proposto solo in occasione delle gare ritenute più delicate dalla questura sotto il profilo dell’ordine pubblico.

Le strade rimangono chiuse fino alle 18,30, mentre dalle 11 viene istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in via Bassano, via Trissino, nel tratto tra via Bassano e via Spalato, e in via Spalato.