Vivi Festival, quattro giorni di musica e colori a Campo Marzo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
un momento di un holi festival (foto di archivio)

Dai Rumatera al rapper vicentino Nitro, da Holi – il celebre festival dei colori – alla serata a tema anni ’90: sono tanti gli appuntamenti previsti in Campo Marzo a Vicenza per Vivi Festival, il “festival musicale per tutti i gusti” che si terrà dall’8 all’11 settembre nel lato del Park Verdi.

“Mi piacerebbe che questo festival facesse da apripista per gli organizzatori di eventi in città – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d’Elci -. E’ importante che si comprenda, infatti, come Campo Marzo possa essere sede ideale per eventi articolati in più aree tematiche. E questo è proprio il caso di Vivi Festival, primo evento in città, dopo diverso tempo, che offre varie proposte distribuite in più giornate. E’ evidente che questo comporta uno sforzo organizzativo notevole per far funzionare tutto al meglio visto che Campo Marzo è un’area di confine caratterizzata da note difficoltà. Proprio per le caratteristiche della zona l’amministrazione comunale sta cercando da tempo di incentivare la realizzazione di eventi attraverso la riduzione del 90% sul pagamento della Cosap e l’opportunità per chi investe qui di ottenere contributi”. “Vivi Festival è ideato dall’associazione culturale Hyper e ospitato a Campo Marzo poiché fin dall’inizio l’ufficio alle politiche giovanili e il sottoscritto hanno voluto accogliere una proposta di qualità che possa segnare l’inizio di un percorso di ampio respiro per arrivare a portare in città un pubblico variegato, non solo locale ma anche proveniente da altre province” ha precisato il consigliere comunale delegato alla promozione e allo sviluppo dell’area di Campo Marzo, Stefano Dal Pra Caputo.  L’obiettivo, sentenzia  il consigliere comunale delegato alle politiche giovanili Giacomo Possamai “è quello di popolare Campo Marzo partendo dai giovani, sebbene Vivi Festival per la varietà delle offerte musicali e tematiche sia rivolto ad un pubblico di ogni età”.

“Abbiamo voluto proporre 4 giorni di festival che possano interessare un pubblico trasversale con varie proposte musicali e aree tematiche per generi e gusti differenti – hanno spiegato gli organizzatori -. Il tutto si svolgerà in un’area recintata tra il park Verdi e il parco giochi a cui si potrà avere accesso con un’offerta simbolica di 2 euro che servirà per garantire la sicurezza, la recinzione e la pulizia dell’area. Le offerte libere raccolte l’8 saranno, invece, devolute in beneficenza alla onlus Abam, associazione che si occupa dell’assistenza ai bambini affetti da malformazioni congenite”.

Vivi Festival vedrà un tema musicale diverso in ogni serata: oltre alla musica dal vivo, sarà dato spazio a rock, punk rock, rap, hip hop, jazz, dance, musica anni ’90, trap, edm, deep, musica a 360° e molto altro.

A partire dal pomeriggio, inoltre, il pubblico potrà trovare un’area dedicata allo street food, bar, e poi aree dedicate a graffiti, artisti di strada, esibizioni di ballo, bancarelle. Ci saranno, inoltre, una zona relax con cuscini e sedute basse, una “Pump truck”, un percorso per bmx, skate e pattini.

Ecco nel dettaglio il programma.

Giovedì 8 settembre, serata di musica rock e gruppi dal vivo; dalle 16 alle 19 si esibirà la band di giovani vicentini “Vicenza Pop Punk”, a seguire dalle 19 alle 21, per l’aperitivo, l’intrattenimento sarà offerto da un Dj set  interamente dedicato alla musica rock. Infine, dalle 21 alle 24 sarà dato spazio a band note: Rumatera, Odd Rey e The Vaseliners.

Venerdì 9 settembre, dalle 18 all’1 si terrà la serata a tema anni ’90 “Closing Summer Tour”, con l’affermato format “90 Wonderland”, la miglior musica dei grandi anni 90, con animazione, visual a tema, corpi di ballo, scenografie create ad hoc, gadget, dj set e molto altro.

Sabato 10 settembre, dalle 16 alle 19 si terrà un contest di rap freestyle “Freestyle Battle Contest”, che richiamerà ragazzi e appassionati da tutto il nord Italia, con premi per i primi tre classificati. Presentatore e giuria del contest sarà Nerone, artista milanese, vincitore di MTV Spit. L’iscrizione al contest è gratuita (ma è necessario iscriversi). A seguire, dalle 19 alle 21, per l’aperitivo, è previsto un Dj set con la miglior musica hiphop del momento. Apriranno il concerto due gruppi di artisti vicentini: prima “Coma familia”, poi Lethal V, Moova, Tokyo San. Dalle 22 all’1 si terrà il concerto della Machete Productions, gruppo di spicco del panorama rap Italiano, con Nitro Wilson, il suo artista (vicentino) più importante, Jack The Smoker, Hell Raton, Deejay SlaiT, Dj MS.

Domenica 11 settembre, infine, dalle 16 a mezzanotte si terrà “Holi – il festival dei colori”, una festa all’insegna della musica e dell’allegria in puro stile Bollywood, un evento che non ha bisogno di presentazioni e che sta girando in tutti i festival più importanti d’Italia e che ha raccolto un grande successo nelle ultime due partecipazione al Ferrock di Vicenza.

Informazioni: 3428899951, pagina facebook Vivi Festival.