I tifosi caricano il Vicenza Calcio in vista del derby con l’Hellas Verona

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Erano circa 350 i tifosi del Vicenza Calcio che oggi nel primo pomeriggio si sono dati appuntamento al Centro tecnico “Piermario Morosini” di Isola Vicentina per caricare la squadra in vista del cruciale match di sabato. Il Vicenza infatti dopo quattro anni tornerà a giocare il derby con l’Hellas Verona, la partita più sentita in assoluto per l’ambiente biancorosso. Scontro che arriva in un momento di grande crisi per il Lanerossi, penultimo in classifica, mentre il Verona sta volando al primo posto nella graduatoria di Serie B.

I supporter biancorossi della Curva Sud si sono dati appuntamento alle 14.30 all’esterno del campo dove il Vicenza stava svolgendo l’allenamento pomeridiano. Erano circa 350 i tifosi che hanno voluto far sentire alla squadra il loro supporto in vista della cruciale partita di sabato contro gli acerrimi rivali dell’Hellas Verona. Match caldissimo con 1800 veronesi che hanno già acquistato il tagliando per il settore ospiti. Si prospetta il pubblico delle grandi occasioni ed un’atmosfera caldissima come non si vedeva da anni, con circa 10mila persone attese allo stadio.
Il Vicenza non viene certo da un buon momento di forma con sconfitte e prestazioni grigie a ripetizione che lo hanno relegato al penultimo posto in graduatoria con la miseria di 15 punti su 21 partite. Di tutt’altro tenore la stagione degli scaligeri che dominano il campionato di Serie B dall’alto dei loro 34 punti. Ma si sa che i derby sono partite in cui la classifica conta ben poco, storie a se stanti dove spesso il Davide di turno sconfigge Golia. Chissà che non sia così anche per il Vicenza, sfavorito sulla carta. I tifosi in ogni caso ci credono, e l’hanno fatto sentire forte e chiaro questo pomeriggio alla squadra, cantando e incitando i loro beniamini per oltre un’ora.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!