Grande pallavolo a Schio in memoria di Livio Romare

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ stato un autentico successo di pubblico e spettacolo il 3° “Masieraday memorial Livio Romare”. All’evento di ieri hanno preso parte oltre duemila persone che hanno riempito l’omonimo palazzetto di Schio. Pubblico che ha potuto gustarsi una serata di pallavolo di grandissimo livello.

A ricordare l’indimenticato Livio Romare, scledense che ha fatto grande il Jockey Volley Schio a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, sono state leggende della pallavolo come Luca Tencati, Samuele Papi, Hristo Zlatanov e Kim Ho-Chul, che hanno dato spettacolo di fronte al Pala Romare esaurito a partire dalle 16.30.

A seguire si è svolta la partita amichevole tra la Diatec Trentino e la Kioene Padova, formazioni di Serie A1 che non si sono risparmiate in vista dell’imminente inizio di campionato. Il pubblico ha potuto gustarsi giocate di altissimo livello con tanti giocatori della nazionale italiana e non solo presenti. Il match è terminato sul punteggio di 3 set a 1 per la Diatec.

Una giornata indimenticabile per i tanti accorsi al Masieraday, un’occasione d’oro per ricordare Livio Romare, una “masiera” più che un giocatore come venne definito da uno striscione esposto dal pubblico dopo la storica promozione in A1 del Jockey Volley Schio negli anni ’90. Le offerte raccolte durante la serata saranno in parte destinate per finanziare la #MASIERACADEMY (borsa di studio per giovani studenti sportivi) e, in parte, verranno donati alla ricerca medico-scentifica sulle leucemie di Vicenza.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!