Buone notizie per i risparmiatori: uno dei top in Italia fra i consulenti è vicentino

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Si trattasse anche di campionato di lancio della monetina, arrivare nella top five su oltre mille e cinquecento partecipanti non sarebbe male. Ma qui, in proporzione, ci sono in ballo interi salvadanai… Quando si tratta di “palanche” è cosa buona e giusta lodare chi, le monetine – si fa per dire – le sa maneggiare con cura. Vive e lavora nel Vicentino, tra Montebello e Arzignano, Filippo Bertacche, private banker insignito di una serie di riconoscimenti nel corso dei PF Awards 2018 riservato ai professionisti italiani della finanza.

Tre primi posti in altrettante categorie di concorso a premiare le competenze nei più svariati settori della consulenza finanziaria, patrimoniale, previdenziale e chi più ne ha più ne metta. Roba da esperti, niente “conti della serva”. Specialisti del mestiere come Bertacche, alla seconda partecipazione all’evento su scala nazionale, bissando il primo posto nella sezione Top Professionista e incrementando il ventaglio di premi, dopo un’accurata selezione tra questionari on line, elaborati su casi reali e un colloquio per misurare le capacità dei candidati provenienti da tutta Italia: 1563 per la precisione, messi in fila dal “mago del portafoglio” vicentino.

“Questi premi li dedico ai clienti che hanno condiviso il mio nuovo percorso professionale – spiega il pluridecorato private banker sul profilo social -, un grazie sincero”. Promotrice della kermesse è la testata Professione Finanza, con i migliori classificati chiamati a contribuire alla realizzazione di un compendio rivolto ai risparmiatori “medi” con indicazioni utili e semplici, una sorta di corso base di formazione per l’investimento consapevole.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!