Il vicepremier Salvini e il governatore veneto Zaia alla festa vicentina del Carroccio

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Luca Zaia mostra la bandiera veneta con il leone alato in compagnia del Ministro dell'Interno Matteo Salvini

Sonno attesi tutti i “big” della Lega nel corso del week end a Lonigo, con l’apice domenica sera all’arrivo del ministro dell’Interno e leader del partito Matteo Salvini. La cittadina leonicena ospiterà come da tradizionale la festa provinciale della Lega, nell’area Palaeventi allestita all’interno del parco Ippodromo. Insieme a Salvini previste le visite del governatore della Regione Veneto Luca Zaia e, tra gli altri, degli onorevoli vicentini a partire dal ministro Erika Stefani, Mara Bizzotto (europarlamentare), Erik Pretto, Silvia Covolo e Germano Racchella, deputati alla Camera. Oltre ai vari consiglieri regionali.

L’annuale raduno in occasione della Fiera Campionaria attira una vasto numero di attivisti e simpatizzanti del partito di governo, tra le serate danzanti in musica e comizi dai parte degli ospiti politici. Sabato, a partire dalle 19, il taglio del nastro inaugurale con l’apertura dello stand gastronomico e il saluto delle autorità sul palco a partire dalle 20.