Cammino delle Apparizioni. Il racconto attraverso le foto

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Si è concluso ieri l’avventura cicloturistica attraverso il Cammino delle Apparizioni partita nella mattina di sabato dal santuario di Monte Berico a Vicenza.

L’esperienza, organizzata dall’ODG Pedemontana Veneta e Colli, è stata baciata per due giorni da sole, sia nella prima tappa vicentina che nella seconda trentina, conclusa con l’arrivo al santuario di Baselga di Pinè, dove si verificò un’apparizione della Madonna nel ‘700.

Lasciamo alle foto il racconto di questa esperienza dunque.

Nel primo giorno i viandanti si sono messi in marcia in direzione di Santa Maria dell’Olmo a Thiene, passando per Cresole, Dueville e Villaverla. La seconda tappa, percorsa ieri, ha visto i partecipanti partire da Levico, con sosta poi alla chiesetta di San Sisto a Caldonazzo. Direzione Pergine successivamente, con arrivo alle 12 al santuario di Montagnana a Baselga di Pinè e susseguente inaugurazione della stele del Cammino delle Apparizioni. Quest’ultimo, sempre più apprezzato percorso nel contesto del cicloturismo veneto.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!