Domani Zaia in visita all’Ospedale di Santorso

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'ospedale di Santorso

Sarà all’ospedale dell’Alto Vicentino a Santorso domani mattina, il presidente della Regione Luca Zaia.

Il motivo ufficiale è la firma di un protocollo d’intesa per lo sviluppo del nosocomio grazie alla collaborazione di alcuni imprenditori vicentini, sulla scia della collaborazione virtuosa avviata al San Bassiano di Bassano, ma l’appuntamento servirà al presidente del Veneto per rassicurare il territorio dopo la fusione dell’Ulss 4 con l’Ulss 3, fusione che diventerà effettiva dal primo gennaio con la nascita dell’Ulss Pedemontana.

Le rassicurazioni sul ruolo dell’ospedale di Santorso sono molto attese, soprattutto alla luce di quanto affermato da Zaia al San Bassiano a fine ottobre, quando chiaramente individuò nel nosocomio bassanese l’ospedale di riferimento della nuova Ulss.

Con Zaia domattina interverranno il direttore generale dell’Ulss Giorgio Roberti e rappresentanti degli imprenditori firmatari del protocollo d’intesa.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!