Riparte servizio navetta Campogrosso-Pian delle Fugazze

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Togliere macchine dalla montagna per godersela meglio. E’ questo lo scopo del servizio navetta che il comune di Recoaro Terme ripropone anche quest’anno. Il bus sarà attivo a partire da questo weekend fino al 24 settembre. Partirà da Recoaro Terme e salirà a Campogrosso, per poi far la spola tra Passo Pian delle Fugazze e rifugio la Guardia.

Il bus parte da Recoaro dalle 8 e alle 15, per poi rimanere in quota a trasportare le persone tra la Guardia, Campogrosso e in Vallarsa, a Pian delle Fugazze. Per il rientro la scelta è tra le 13 e le 19. Un servizio che in totale costa a Recoaro 16mila euro, con un contributo dal comune di Vallarsa. Il prezzo rimane di due euro a corsa, con il servizio svolto dalla ditta Bristol di Schio che utilizza un Fiat Ducato di proprietà del comune di Recoaro, accessibile anche ai disabili.

“Al terzo anno di vita, il servizio nel 2016 ha visto incrementato il volume di fruitori del 25% – si legge in una nota del comune – arrivando a toccare quasi le 700 presenze. Crediamo che quest’anno grazie al Ponte Avis di Valli del Pasubio il numero di visitatori a Campogrosso salirà ancora, e di conseguenza aumenteranno anche le richieste per la navetta”.

Il servizio prenderà il via il prossimo 17 giugno e fino al 30 luglio ci saranno corse nei fine settimana, il sabato e la domenica. Dal 31 luglio al 27 agosto le corse diventano giornaliere, mentre dal 2 al 24 settembre si ritorna al fine settimana. Nel complesso saranno 51 i giorni di servizio.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!