Un vandalo danneggia la “Giulietta” in servizio per il Comune. Con un estintore

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
La "Giulietta" blu in servizio in comune danneggiata nella notte

Vandali all’opera nel corso della notte all’interno di una rimessa per auto dove è stata presa di mira un’Alfa Romeo modello Giulietta di proprietà del comune di Bassano del Grappa. L’episodio è avvenuto nello stallo S. Giovanni, con vettura gravemente danneggiata e vetro anteriore (lato guidatore) distrutto. Quasi certamente è stato utilizzato un pesante estintore per colpire la carrozzeria, graffiata e ammaccata in più punti sul lato sinistro.

Ad accorgersi dell’atto vandalico un utente della stessa rimessa, nel primo mattino di oggi, che ha avvisato il sindaco Riccardo Poletto dell’accaduto. Sul posto sono giunti gli agenti di polizia locale e i carabinieri, i quali hanno disposto di prendere immediata visione dei filmati di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso gli autori del blitz. Proprio i militari del comando bassanese sono incaricati di identificare l’autore materiale dell’assalto insensato al veicolo comunale.

In un primo momento erano aperte tutte le ipotesi di indagine, dall’atto vandalico al gesto inconsulto di un balordo di passaggio, meno probabili invece le eventualità di un’intimidazione verso l’amministrazione locale, proprietaria del mezzo oppure di un tentativo di furto visto l’accanimento sulla carrozzerie dell’auto blu. I militari dell’Arma, in seguito, hanno annunciato che è in corso in tempo reale l’identificazione del colpevole, un unico soggetto, che avrebbe agito in preda ai fumi dell’alcol.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!