Manchester Arena, diffusa foto di Salman .”Hashem voleva uccidere inviato Onu in Libia”ia’

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
La polizia britannica ha diffuso una fotografia di Salman Abedi, il kamikaze della Manchester Arena, scattata la sera dell’attentato da una telecamera di sicurezza, poco prima che il 22enne si facesse esplodere al termine del concerto della cantante Ariana Grande.
Le immagini mostrano l’attentatore con gli occhiali, un piumino nero, un berretto da baseball, jeans e scarpe da ginnastica e sulle spalle lo zaino contenente il dispositivo che ha ucciso 22 persone e ferite altre 119. La polizia ritiene che Salman Abedi abbia assemblato la sua bomba mortale in un appartamento in affitto in un palazzo signorile in Granby Row nel centro della città, nei pressi di Canal Street.
Secondo quanto scrive oggi il Telegraph, citando fonti diplomatiche, il fratello minore dell’attentatore di Manchester, il 20enne Hashem Abedi, faceva parte di una cellula jihadista in Libia che voleva assassinare ai primi dell’anno il tedesco Martin Kobler, inviato Onu nel paese arabo (il complotto contro Kobler avrebbe dovuto scattare durante una sua visita a Tripoli, ma fu sventato).
I servizi di sicurezza libici monitoravano da mesi il gruppo jihadista e ritengono che Hashem Abedi vi svolgesse un ruolo “significativo”. Il 20enne è stato arrestato in Libia assieme al padre martedì scorso, il giorno dopo che il fratello maggiore si era fatto saltare in aria.
Durante gli interrogatori, Hashem ha ammesso che sia lui che il fratello erano sostenitori dello Stato Islamico e che lui era al corrente del progetto terroristico di Salman.
Intanto arriva l’appello delle forze dell’ordine ad eventuali testimoni per cercare di ricostruire il percorso di Salman Abedi nei giorni precedenti l’attentato. In una nota congiunta, la polizia e l’anti-terrorismo hanno chiesto la collaborazione di chiunque sia in grado di fornire notizie per ricostruire i movimenti dell’attentatore di Manchester a partire dal 18 maggio, giorno in cui Abedi ha fatto ritorno nel Regno Unito.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!