Rubò e aggredì i carabinieri. Denunciato anche per ricettazione

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'arrestato

Si appesantisce ancora la fedina penale di Binyam Dalla Fontana, 22enne maladense senza fissa dimora arrestato il mese scorso dai carabinieri di Schio. A seguito di ulteriori indagini infatti il giovane è stato denunciato anche per il reato di ricettazione.

Andando con ordine, Dalla Fontana era stato arrestato il 21 luglio per resistenza e minaccia aggravata a pubblico ufficiale, quando venne individuato a bordo una Chevrolet Cruze rubata da un magazzino  in via Busia 79 a Malo.  Si ipotizzò il suo coinvolgimento in alcuni furti in abitazione, analizzando gli oggetti rinvenuti a bordo dell’auto rubata e coniugando anche l’analisi dei filmati delle telecamere di sicurezza comunali.

Nel mentre sono state esaminate le denunce presentate nel periodo precedente all’arresto, connesse a reati predatori compiuti nella zona. Effettivamente i carabinieri hanno scoperto che dall’abitazione di un cittadino maladense abitante in via Galilei erano state rubate una telecamera da casco, una console Playstation, una pistola scacciacani, una pistola ad aria compressa e due confezioni di cartucce tipo flobert che corrispondevano agli oggetti trovati in possesso di Dalla Fontana.

A seguito di quanto riscontrato il giovane è stato denunciato per anche ricettazione.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!