Uccide un gatto lanciandolo in corsa dalla macchina. Si cerca il responsabile

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
La zona dove il felino ha impattato col suolo, con una larga chiazza di sangue

Episodio di brutale violenza contro gli animali nella notte a Schio. Un gatto è stato infatti lanciato fuori da una Fiat Stilo mentre l’auto era in corsa, in zona Ponte di Liviera. Nel violento impatto col suolo per il felino non c’è stato nulla da fare.

A darne notizia sui social network è stato un cittadino scledense, che attorno all’una di notte stava rientrando a casa. Una volta arrivato di fronte alla ditta TRN imballaggi di Ponte di Livera ha assistito alla scena del lancio del gatto, che è stato scaraventato fuori dal finestrino della Fiat Stilo sul lato del passeggero.

L’automobilista scledense è però riuscito ad annotare il numero di targa del veicolo del responsabile. Il gesto di grande incività quindi, si spera, non resterà impunito: le autorità competenti e le guardie zoofile infatti stanno al momento indagando per risalire al proprietario della vettura, che sperava di liberarsi del gatto in questo modo così deprecabile.

Oltre a prendere nota del numero di targa lo scledense è anche sceso a sincerarsi delle condizioni del gatto, constatando tristemente che per lui non c’era niente da fare: troppo forte l’impatto della testa col suolo.

Grande la rabbia di tutta la comunità scledense, con decine e decine di persone che hanno espresso tutto il loro rancore, chiedendo giustizia immediata.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!