Governo. Mattarella convoca Casellati per un mandato esplorativo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Dopo oltre un mese di stallo il presidente della Repubblica Sergio Mattarella compie la sua mossa. Dare l’incarico alla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. La convocazione è prevista per le 11. Il compito della Casellati non è facile: vedere se ci sono possibilità di accordi per la formazione di un esecutivo. Probabilmente si punterà ad una maggioranza M5S-centrodestra, anche se ultimamente le possibilità sono andate via via assottigliandosi per lo scontro tra il Movimento e il leader di Forza Italia Berlusconi.

La presidente del Senato comincerà subito il suo lavoro, e si “stabilirà” per i suoi incontri negli uffici di Palazzo Giustiniani. Il primo passo: preparare l’agenda dei colloqui con tutte le forze politiche. Al termine degli incontri la presidente riferirà l’esito al Colle.

Intanto sembrano farsi strada delle possibilità di dialogo tra il M5S e il Pd. Il segretario reggente dem Martina ha mosso i primi spiragli per un’apertura coi pentastellati, segnando tre punti su cui far partire il lavoro di governo: povertà, famiglie e lavoro. Il M5S replica: ‘sono utili’. Ma il reggente precisa, “le ripetiamo da mesi, no a strumentalizzazioni”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!