Abbandonati 16 sacchi contenenti rifiuti da carrozzeria e officina: è caccia ai responsabili

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Sedici grossi sacchi neri con all’interno rifiuti non differenziati, provenienti forse da qualche officina o da qualche meccanico “self made”: li ha trovati a Schio ieri mattina nel quartiere Santa Croce una squadra di Alto Vicentino Ambiente, che ha allertato la polizia locale Alto Vicentino. Il rinvenimento è avvenuto intorno alle 8,30 in via Guardi nei pressi dell’area ecologica. Insieme al personale Ava, i sacchi sono stati aperti per verificare cosa contenessero e la sorpresa per tecnici ed agenti è stata tanta: i sacchi custodivano, infatti, alcune parti di un veicolo, numerosi barattoli vuoti e parzialmente pieni di colore per carrozzeria, stracci unti di colore, tute e scarpe da lavoro e altri materiali. All’interno però sono stati ritrovate anche alcune tracce sulle quali sono in corso accertamenti che dovrebbero consentire di individuare gli autori dell’abbandono, che i vigili ritengono probabile siano dei privati cittadini più che un’azienda. Gli autori, in ogni caso, forse, farebbero meglio a farsi avanti e ammettere le proprie responsabilità prima di vedersi comminare una sonora multa per abbandoni di rifiuti.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!