Da Asiago a Santorso il nuovo primario di Medicinale Generale. E’ il dott. Marchetti

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Ospedali San Bassiano di Bassano del Grappa, ospedale civile di Asiago e il polo sanitario Alto Vicentino di Santorso. Ha svolto praticamente tutta la propria carriera professionale all’interno di quella che oggi compone il bacino dell’Ulss 7 Pedemontana il dottor Massimo Marchetti, fresco di nomina come direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Generale per il polo ospedaliero del distretto 2.

Vicentino di nascita originario di Marostica, il nuovo primario in carica ha 60 anni e lavorava dunque già all’interno della stessa azienda territoriale sanitaria. Laureato presso l’Università degli Studi di Padova, dove ha conseguito anche la specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Ricambio.

Il dott. Marchetti è stato presentato oggi dalla direzione generale dell’Ulss 7 Pedemontana. Medico di comprovata esperienza, ha costruito buona parte della sua carriera negli ospedali del territorio pedemontano: negli scorsi anni era operativo per le ex Ulss 5 e Ulss 3, mentre nell’ultimo triennio è stato alla guida del reparto di Medicina Generale dell’ospedale di Asiago. Come altri colleghi promossi a ruoli apicali nella sanità locale, parallelamente al lavoro in corsia ha partecipato in qualità di responsabile scientifico o relatore a numerosi convegni medici, volti ad approfondire le diverse problematiche della medicina interna e le innovazioni via via apportate dalla scienza medica in questo ambito.

“Sicuramente assumere la direzione di un reparto importante e ben dotato sul piano dei posti letto come quello di Santorso rappresenta un impegno di rilievo. Come ho sempre cercato di fare in passato – a parlare è proprio il neoorimario –  l’obiettivo sarà quello di sviluppare sempre di più alcune competenze specialistiche all’interno del reparto, come ad esempio l’endocrinologia, ma anche l’angiologia e altre ancora. Questo sia per offrire ai pazienti una capacità di presa in carico sempre migliore, sia per offrire ai giovani medici una maggiore prospettiva di crescita professionale, rendendo così la Medicina Generale di Santorso un reparto sempre più attrattivo anche per nuovi innesti di personale“.

“Il dottor Massimo Marchetti conosce già bene l’organizzazione della nostra realtà aziendale – sottolinea il direttore generale Carlo Bramezza – e ha dimostrato capacità nella gestione della Medicina Generale di Asiago, con un contributo importante per il rilancio del reparto, senza dimenticare l’impegno organizzativo per il trasferimento nel nuovo ospedale. Sono certo che saprà portare lo stesso valore aggiunto in termini di professionalità e voglia di fare anche all’ospedale Alto Vicentino”.