Ascom Thiene elegge la nuova guida del mandamento: è Vittorio Santacatterina

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Conclusa la (ventennale) era Cattelan, si apre quella targata Santacatterina. I commercianti di Thiene hanno scelto la loro guida, apponendo in senso figurativo una nuova “etichetta” al mandato di rappresentanza che investe Vittorio Santacatterina, già vice del presidente uscente Emanuele Cattelan nella precedente gestione.
Nel segno della continuità, dunque, la decisione presa dagli associati di Ascom Thiene, mandamento zonale che in piena autonomia nella serata di ieri ha provveduto anche alla nomina della giunta assembleare. Ai vertici l’imprenditore di Sarcedo attivo nel compartimento del commercio di prodotti agricoli, alla vicepresidenza (come vicario) Andrea Retis, ottico con attività suddivisa tra Thiene, Villaverla e Dueville, e Chiara Zaltron, erborista che presiede la delegazione di Marano Vicentino. A completare il consiglio neoeletto Roberto Guerra, Basilio Tommasini, Renzo Ferracin e Fabio Zardo che rappresentano diverse categorie di esercizi e attività commerciali sul territorio.
A loro il compito di portare in campo ragioni, problematiche e proposte di oltre mille soci che spaziano sui comuni del Thienese.
Raggiunto telefonicamente, l’ex presidente di Cantina Beato Bartolomeo, con cortesia rimanda al futuro prossimo dichiarazioni attinenti alla nuova carica, il mattino dopo la nomina: “E’ presto per parlare, serve qualche giorno. Posso dire solo che il primo passo sarà indire la prima seduta della nuova giunta Ascom per i primi giorni della prossima settimana. Il consiglio è stato rinnovato per 4/7 e quindi inizieremo subito a confrontarci e concordare la nostra attività futura”.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!