Oliviero Toscani sul referendum veneto. “Hanno votato contadini ignoranti”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Fanno nuovamente scalpore le parole del fotografo Oliviero Toscani che torna a descrivere in maniera quantomeno opinabile i veneti. “Al referendum hanno votato dei ‘mona’, contadini che non sanno l’italiano”.

Parole ovviamente provocatorie, che non suonano strane dette da Toscani, divenuto “famoso” in Veneto per la sua sparata dell’anno scorso (“I veneti sono degli ubriaconi”). L’ultima sua frecciata è arrivata in mattinata a Radio Padova, dove il fotografo ha testualmente dichiarato “Sono andati a votare dei mona, contadini che non parlano neanche italiano, cosa vuoi che votino?”, contrapponendoli invece alle città capoluogo dove si è palesata un’affluenza più bassa, che il fotografo interpreta con la dicotomia ‘città fatta di persone colte’ e ‘vallate abitate da contadini ignoranti’.

Parole pesanti destinate a far scalpore, in attesa delle reazioni della società veneta.

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!