Asiago conquista una stella: la Stube Gourmet entra nella guida Michelin

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ nata una nuova stella nel cielo della cucina asiaghese. La prestigiosa rivista Michelin infatti nel 2018 ha assegnato una stella al ristorante Stube Gourmet di Asiago, guidato dal giovane chef Alessio Longhini.

L’asiaghese, uno dei più talentuosi interpreti della nuova cucina veneta, è stato inserito nel gotha del buon mangiare mondiale, guadagnandosi una delle illustri stelle Michelin, che denotano l’eccellenza culinaria nel globo.

Sono due ora le stelle presenti sull’Altopiano, con quella di Longhini, allievo dei celebri Norbert Niederkofler e Corrado Fasolato, che si aggiunge a quella della Tana Gourmet dello chef Alessandro Dal Degan.

Per quanto riguarda gli altri stellati vicentini sono arrivate conferme per tutti, fuorchè per il celebre Carlo Cracco. Lo chef di Creazzo, seppur il suo ristorante non sia nel vicentino, ha perso una delle due stelle nel suo locale di Milano.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!