Roana festeggia il suo campione olimpico: Tumolero-show al PalaRobaan

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Festa grande stasera a Roana

Campione Europeo e medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Pyeongchang. E stasera sarà il festeggiato a Roana, portato in trionfo – e in spalla forse visto il recente infortunio – non solo dai suoi concittadini ma quantomeno da tutti gli altopianesi. Manca solo da citare il nome, Nicola Tumolero, il ragazzo dalla “faccia di bronzo” e dal sorriso brillante che ha…brillato davvero fra le stelle olimpiche del pattinaggio di velocità, conquistando il podio nella specialità dei 10 mila metri indossando la tuta azzurra.

Sabato speciale per la piccola comunità roanese, che moltiplicherà le energie e le presenze per riservare una serata indimenticabile al suo eroe olimpico, riservandogli la “culla” di ghiaccio del PalaRobaan dove Nicola ha speso ore su ore e sudore su sudore per intraprendere la carriera da “velocista” sui pattini. L’atleta erede del “vicino di casa” Enrico Fabris, di appena 23 anni, sarà accolto da uno spettacolo di musica e luci, con sullo sfondo gli highlights dell’impresa ottenuta in Corea del Sud ma anche altri momenti topici che lo riguardano, tutti da vedere per scoprire. Peccato per l’infortunio patito nella competizione a squadre che gli impedirà la partecipazione ai Mondiali, ma ci saranno centinaia di tifosi stasera a consolarlo.

Presenti varie autorità del mondo dello sport e delle amministrazioni locali a rendergli omaggio insieme agli assessori della Regione Veneto Elena Donazzan e Roberto Ciambetti, e soprattutto gli amici di sempre che lo hanno seguito con il fiato sospeso di fronte alla televisione. In un’intervista recente “Tumo” – questo il suo nomignolo nell’ambiente – ha dichiarato che il segreto da quelle parti è semplicemente “l’aria buona e la gente simpatica”, altri due buoni motivi per accodarsi ai festeggiamenti di stasera, a partire dalle 20.30, al PalaRobaan.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!