Tromba d’aria sull’Altopiano, non si sono registrati danni

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Ha impressionato tante persone la tromba d’aria che si è scatenata sull’Altopiano di Asiago nel primo pomeriggio di oggi. Francesco e Marika Gios hanno avuto la prontezza di riprendere il fenomeno con un video impressionante: fenomeni di questo tipo sono rari infatti in montagna.

Dalle prime informazioni la tromba d’aria – accompagnata sull’altopiano da una bomba d’acqua e grandine – pur avendo toccato il suolo in zona Bertigo, fra Asiago e Gallio, non avrebbe fatto in tempo a provocare danni: i vigili del fuoco segnalano infatti solo tre chiamate a causa del nubifragio, tutte e tre per cantine allagate. L’unico edificio danneggiato è una vecchia stalla, utilizzata ora come magazzino, all’interno della quale non c’erano nè animali nè persone.

La zona colpita dal tornado, fra il monte Sisemol e contrada Bertigo, è adibita a pascolo: a causa del fortunale le mucche si sono spaventate e disperse nei dintorni, costringendo gli allevatori al “recupero” a nubifragio concluso. Il vortice ha inoltre “aspirato” tutte le pozze d’acqua. Il fenomeno sarebbe del tipo landspout, non sarebbe quindi il risultato dell’attività di una supercella: la sua sorgente andrebbe ricercata in una grossa nube e non una vera e propria tempesta. 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!