Tre associazioni donano defibrillatore al liceo “Zanella”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Foto Asd Schio Volley

Continua la gara di solidarietà in tutto l’Alto vicentino per dotare gli spazi pubblici di quegli imprescindibili strumenti salva vita quali sono i defibrillatori. Ieri è stato il turno del liceo Zanella di Schio, che ha beneficiato della generosità di Auxilium Volley, Famila Fans Club e Masiera Day, che ne hanno donato uno per la palestra della scuola.

Alla cerimonia era presente anche l’assessore allo Sport del comune di Schio Aldo Munarini. “Stamattina vi viene consegnato un defibrillatore semiautomatico – ha detto agli studenti – come è stato richiesto dalla scuola, che avendo una palestra di proprietà provinciale non rientrava nel circuito di palestre di proprietà comunale, che abbiamo dotato della stessa apparecchiatura, come impone il decreto Balduzzi”.

Lo strumento è stato offerto dalle società sportive Auxilium Volley, Famila Fans Club, e Masiera Day, di cui erano presenti i presidenti Dario Lotto, Antonella Nardello e Massimo Bernardi, oltre all’assessore all’Istruzione e dirigente scolastico Roberto Polga.
“Un sentito ringraziamento da parte della nostra amministrazione – ha detto ancora Munarini – perché questa collaborazione tra società sportive del territorio e scuola, soprattutto dal punto di vista della sicurezza sportiva, è una risposta importante che diamo ai nostri giovani che vogliono praticare attività sportiva in sicurezza”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!