Vigili del Fuoco ad Amatrice per salvare opere d’arte

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

 

Ieri nel tardo pomeriggio nove Vigili del Fuoco vicentini sono arrivati nei luoghi del disastroso sisma del 24 agosto. La pattuglia berica si trova ad Amatrice e per i prossimi giorni sarà impegnata nella delicata opera del recupero di opere d’arte finite sotto le macerie del terremoto.

I Vigili del Fuoco sono scesi nel Lazio assieme ad altri 31 colleghi di Padova e Treviso per dare il cambio alla colonna mobile inviata dalla Regione Veneto, che si era portata ad Amatrice ed Accumuli il giorno dopo il disastro sismico.
Le forze fresche arrivate ieri sono già al lavoro nel recupero di manufatti artistici, e hanno già liberato dalle macerie oltre 50 opere d’arte appartenenti al distrutto museo civico di Amatrice Cola Filotesio, realizzato all’interno di una chiesta sconsacrata del 1300.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!