Laura Strati ai campionati europei di atletica leggera

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Foto FIdal

Grande risultato per la cassolese Laura Strati, che grazie alla vittoria dello scorso fine settimana del titolo italiano assoluto indoor è riuscita ad assicurarsi la convocazione per i campionati europei di atletica leggera. La 26enne specialista del salto in lungo gareggerà questo weekend a Belgrado, in Serbia, assieme ai big dell’atletica continentale.

Quello che sorprende di più della Strati è che salvo una piccola parentesi non ha mai svolto l’attività di atleta professionista. Si è sempre allenata al di fuori dei gruppi sportivi militari, vestendo la maglia arancione di Atletica Vicentina, ritagliandosi i tempi per gli allenamenti tra università e lavoro. La 26enne infatti studia lingue e relazioni internazionali, e negli ultimi sei mesi ha vissuto a Madrid, in Spagna, per svolgere un Erasmus e uno stage lavorativo.

Nonostante tutto l’atleta vicentina non ha mai abbandonato la sua grande passione per l’atletica, continuando ad allenarsi nella sua disciplina, il salto in lungo. Nelle ultime due stagioni i miglioramenti sono stati notevoli, tanto da salire fino alla misura di 6,59 metri. Risultati che l’hanno già portata a rappresentare l’Italia negli europei indoor di Praga 2015.

Avendo conquistato il titolo italiano assoluto ad Ancona nel passato weekend, eguagliando la sua miglior misura, la cassolese si è guadagnata sul campo il suo secondo campionato europeo indoor.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!