Variati: “Dissuasori e portali per contrastare il degrado in zona Ovest”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Da sinistra il comandante della polizia locale Rosini, il sindaco Variati e l'assessore Rotondi

“Impediremo con dissuasori e portali l’accesso dei mezzi utilizzati dai nomadi per bivaccare”. E’ l’annuncio del sindaco di Vicenza Achille Variati al termine del vertice di martedì pomeriggio dedicato ai problemi segnalati da numerosi residenti e commercianti, in particolare della zona ovest della città.

“Visto che le tante sanzioni verbalizzate e gli altri provvedimenti utilizzati fino ad ora con questi gruppi di nomadi non hanno funzionato – afferma il sindaco Variati  – ora passeremo a misure più drastiche. Nei prossimi giorni, dopo i sopralluoghi tecnici, impediremo fisicamente l’accesso dei mezzi utilizzati dai nomadi per bivaccare con dissuasori e portali di vario tipo nelle aree di sosta di via Zampieri e via Lanza e in altre zone”.

“Speravamo di non dover utilizzare questi strumenti perché possono creare disagi ad aziende e commercianti per il carico/scarico e ai camperisti, ma purtroppo siamo costretti a farlo per risolvere il problema – spiega il sindaco –. Chiedo quindi la comprensione e la collaborazione degli operatori della zona e dei camperisti per poter dare risposta ai tanti cittadini che hanno protestato per gli episodi di degrado”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!