Una ragazza e un anziano scomparsi a Bassano. Ricerche ostacolate dal maltempo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
A sinistra la ragazza ritrovata e a destra Nerio Cavalli, che risulta ancora scomparso

Due sparizioni indipendenti l’una dall’altra, accomunate però dallo stesso territorio e della medesima angoscia da parte dei familiari e amici. Sono in corso su diversi fronti le ricerche di due scomparsi originari della città del Grappa, un’adolescente di origine straniera di 17 anni e un uomo di 67 anni, i quali da diverse ore non danno notizia di sè e sulle cui tracce si stanno muovendo le forze dell’ordine, nonostante le difficoltà connesse alle condizioni atmosferiche che imperversano sul Bassanese. Utilizzato anche un elicottero nelle operazioni in corso.

La ragazza, nata nel 2000 e originaria dell’Est Europa, si chiama Viktoria e si sarebbe allontanata volontariamente all’alba da una comunità terapeutica dove era ospite, nell’hinterland di Bassano. Non avrebbe lasciato alcuna comunicazione riguardo alla sua destinazione, e man mano che trascorrevano le ore l’apprensione da parte degli operatori del centro è salita fino a informare i carabinieri dell’allontanamento, senza apparenti giustificazioni, della giovane, di cui è stata diffusa una foto per facilitarne il rintracciamento anche attraverso gli organi di stampa. Le ricerche sono in corso su una vasta area, lungo gli argini del Brenta e nei dintorni di Romano d’Ezzelino.

Sarebbe scomparso già nella giornata di martedì, invece, un pensionato residente nel centro storico di Bassano, uscito di casa senza farvi più rientro. Nevio Cavalli il suo nome, anche in questo caso un’immagine dell’uomo è stata diramata con l’appello a contattare il comando dei carabinieri di Bassano in caso di avvistamento. Ad allarmare i militari il figlio, preoccupato per la notte trascorsa fuori casa dal padre. Chiamate in causa anche altre squadre e pattuglie oltre a quelle dell’Arma, con vigili del fuoco e volontari della protezione civile impegnati nelle ricerche, partite dal cuore della città per espandersi a cerchi concentrici sin dalla prima mattinata.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!