Ponte Vecchio, via le transenne: riaperto al transito dei pedoni

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Il Ponte Vecchio viene riaperto. Foto Facebook città di Bassano

Il ponte sul Brenta più amato dai bassanesi può, da oggi, tornare ad essere calcato dalle loro suole. Lo ha deciso l’amministrazione comunale, dopo aver valutato i pareri dei tecnici: la chiusura era stata decisa nei giorni della massima allerta meteo, con il gonfiarsi del fiume.

“Dopo i controlli effettuati questa mattina da parte dei tecnici comunali – fa sapere il Comune – e valutato il riscontro dei rilievi fatti in questi giorni, il Ponte degli Alpini è stato riaperto al transito pedonale nella giornata di oggi. Dalla prossima settimana riprenderanno i lavori”. Le transenne erano state messe gli ultimi giorni di ottobre, per scongiurare rischi per le persone nel caso il fiume avesse provocato danneggiamenti ulteriori al ponte degli Alpini, tutto di legno e da tempo oggetto di attenzioni per il restauro (con strascichi giudiziari).

Plaude l’assessore regionale Elena Donazzan (Forza Italia), che attacca l’amministrazione di Riccardo Poletto per aver atteso (a suo avviso) troppo a lungo prima di riaprire il ponte: “Finalmente! Dopo una chiusura prolungatasi inutilmente, il Ponte degli Alpini di Bassano del Grappa è stato finalmente riaperto! Dispiace solo per il disagio e per il danno economico patiti dai commercianti di Angarano che nessuno mai risarcirà.”

Ascolta il Radiogiornale di oggi!