Terrorismo, Parigi: paura alla Torre Eiffel, un arresto. Barcellona, allarme in metro

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Resta alto in tutta Europa l’allarme terrorismo e gli episodi di panico si moltiplicano. Nella serata di venerdi 1 settembre, paura a Parigi e Barcellona.
Nalla Capitale francese la Torre Eiffel è stata evacuata per la presenza di un uomo sospetto. Social scatenati: sono numerose le foto che arrivano dal mondo del web, foto in cui si vede l’esercito che ha circondato il monumento simbolo della città e della Francia. Alcuni turisti sarebbero anche rimasti bloccati all’interno di uno degli ascensori. Pochi minuti dopo è arrivata la notizia dell’arresto di una persona da parte della polizia transalpina.
Parigi, panico anche alla stazione Gare du Nord. Un altro episodio invece ha riguardato il terminal dell’Eurostar alla Gare du Nord. Per ignoti motivi di sicurezza è stato evacuato. Una notizia che sta rimbalzando su tutti i media britannici mentre sui social, anche in questo caso, si diffondono immagini e commenti sul caos che si è scatenato alla stazione. Decine i passeggeri bloccati. Dopo circa un’ora la stazione è stata riaperta. A causare l’allarme forse un pacco sospetto.
 
Barcellona, paura in metropolitana. E’ scattato l’allarme sulla linea 3 della metropolitana di Barcellona dopo che il macchinista di uno dei convogli ha lamentato problemi di respirazione. Sembrerebbe che qualcuno abbia inserito in un condotto di ventilazione una sostanza chimica. Non è ancora chiaro se si sia trattato di un altro attacco terroristico oppure di un atto vandalico o dimostrativo. La psicosi terrorismo dunque spopola nel Vecchio Continente.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!