Vaccinazioni obbligatorie, le risposte alle domande ricorrenti dei genitori

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Vaccini (foto d'archivio)

L’Ulss 7 Pedemontana ha redatto un vademecum con le risposte alle domande ricorrente dei genitori circa gli obblighi vaccinali legati all’ammissione alle scuole dell’infanzia e dell’obbligo. Ecco qui un riassunto.

Cosa devo fare per l’ammissione del bambino all’asilo nido o alla scuola materna (pubblica o privata)?

Devo avere assolto all’obbligo vaccinale che è diventato requisito di ammissione. Le situazioni possibili sono le seguenti

1)      Bambino regolarmente vaccinato (sono stati sempre rispettati gli appuntamenti ): i genitori possono redigere l’autocertificazione sul modello ministeriale disponibile presso le scuole , i centri vaccinali e scaricabile dal sito dell’Ulss e presentarla alla scuola entro il 10 settembre 2017. Successivamente, il genitore dovrà presentare il certificato delle vaccinazioni entro il 10 marzo 2018 alla scuola. La richiesta del certificato potrà essere fatta direttamente alla segreteria dei servizi vaccinali del distretto o inviando agli indirizzi mail vaccinazioni.schio@aulss7.veneto.it , vaccinazioni.thiene@aulss7.veneto.it , vaccinazioni.bassano@aulss7.veneto.it. Il modello di richiesta è reperibile sul sito dell’Ulss e dovrà essere presentato  assieme alla fotocopia del documento di identità del genitore richiedente.

2)      Bambino esonerato da vaccinazione perché  la vaccinazione è incompatibile con la sua situazione clinica sia provvisoriamente che permanentemente: i genitori devono produrre alla scuola la relativa certificazione medica rilasciata dal medico curante (generalmente pediatra di libera scelta o medico di medicina generale).

3)      Bambino esonerato da vaccinazione in quanto ha superato la malattia prevenibile con la specifica vaccinazione: i genitori devono produrre alla scuola il certificato medico di esonero rilasciato dal medico curante (generalmente pediatra di libera scelta o medico di medicina generale).

4)      Bambino che non ha iniziato o non ha completato le vaccinazioni previste: i genitori devono presentare alla scuola la prenotazione di vaccinazione rilasciata dal centro vaccinale competente.

Tutti i genitori sono invitati a vaccinare i figli secondo il calendario regionale allo scopo di evitare ai bambini rischi per la salute dovuti alle malattie infettive. Inoltre si ricorda che oltre alla mancanza del requisito di ammissione, il mancato rispetto dell’obbligo vaccinale comporta l’applicazione di sanzioni amministrative con le modalità previste dalla legge.

Cosa si deve fare per la scuola dell’obbligo?

L’accesso alla scuola dell’obbligo (dalla scuola primaria al biennio della scuola secondaria di secondo grado) avviene indipendentemente dal fatto di avere assolto all’obbligo vaccinale, che tuttavia permane. Tutti i genitori sono comunque invitati a regolarizzare la posizione dei loro figli nei confronti del calendario vaccinale in via prioritaria per non esporre i bambini/ragazzi a rischi per la salute evitabili. Si ricorda che entro il 31 ottobre dovrà essere prodotto l’autocertificazione o il certificato vaccinale e che il mancato rispetto dell’obbligo vaccinale comporta l’applicazione di sanzioni amministrative con le modalità previste dalla legge.

Come si prenota la vaccinazione?

Tutti i bambini/ragazzi che seguono il calendario vaccinale regionale vengono invitati attivamente dal Servizio Vaccinazioni tramite lettera invito. E’ importante ricordare che questo invito è previsto per tutte le 10 vaccinazioni ora obbligatorie. Chi ha seguito tutti gli appuntamenti proposti dal calendario vaccinale regionale deve ritenersi in regola con l’obbligo vaccinali e può produrre l’autocertificazione. I genitori invece dei bambini che devono in tutto o in parte regolarizzare la posizione nei confronti dell’obbligo vaccinale possono prenotare l’appuntamento vaccinale chiamando ai seguenti recapiti telefonici:

Per la sede di Schio                0445 598200 dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00

Per la sede di Thiene              0445 388976 dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00

Per la sede di Bassano DG    0424 885507 dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00

Il riscontro di prenotazione che potrà essere presentato alla scuola, sarà spedito per posta al domicilio, o in caso di urgenza, si potrà concordare il ritiro diretto.

Basterà un unico appuntamento?

Per ottenere il requisito di accesso al percorso educativo è sufficiente produrre la prenotazione alla vaccinazione. Tuttavia in sede di appuntamento vaccinale potrà essere stabilito l’eventuale programma di recupero che potrà prevedere ulteriori appuntamenti in relazione alla situazione vaccinale e personale del vaccinando, ed alla corretta somministrazione dei vaccini.

Chi posso contattare per avere informazioni sulle vaccinazioni che ha fatto mio figlio o chiedere il certificato vaccinale?

I centri vaccinali possono fornire tutte le informazioni necessarie in merito. La richiesta del certificato di vaccinazione potrà essere fatta direttamente alla segreteria dei servizi vaccinali del Distretto o inviando agli indirizzi mail vaccinazioni.schio@aulss7.veneto.it , vaccinazioni.thiene@aulss7.veneto.it, vaccinazioni.bassano@aulss7.veneto.it la richiesta di certificato di vaccinazioni per minorenni assieme alla fotocopia del documento di identità del genitore richiedente.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!