Papa Francesco: “La famiglia è una sola, quella uomo-donna”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

“La famiglia è solo uomo-donna”. Ad affermarlo è stato Papa Francesco rivolgendosi ai delegati del Forum delle Famiglie ricevuti oggi in Vaticano per i 25 anni della loro sigla. Per Bergoglio, intervenuto su un tema particolarmente caldo e dibattuto in Italia dopo le dichiarazioni del ministro della Famiglia, Lorenzo Fontana, non ci sarebbe spazio, dunque, per altre forme familiari.

“Fa dolore dirlo: oggi si parla di famiglie diversificate, di diversi tipi di famiglia. Sì è vero: famiglia è una parola analoga, si dice anche ‘la famiglia delle stelle’, ‘la famiglia degli animali’. Ma la famiglia immagine di Dio è una sola, quella tra uomo e donna. Può darsi che non siano credenti ma se si amano e uniscono in matrimonio sono a immagine e somiglianza di Dio. Per questo il matrimonio è un sacramento grande” ha detto il Pontefice che ha poi alzato il tiro delle sue parole in difesa della vita. Dice che “l’aborto selettivo è come il nazismo, ma come i guanti bianchi”.

Queste le parole di Francesco: “Ho sentito dire che è di moda, o almeno è abituale che quando nei primi mesi di gravidanza si fanno gli studi per vedere se il bambino non sta bene o viene con qualcosa, la prima offerta è: ‘lo mandiamo via’. L’omicidio dei bambini: per risolvere la vita tranquilla si fa fuori un innocente”, ha spiegato il Papa.

“Da ragazzo – ha aggiunto ancora Bergogliola maestra che faceva storia ci diceva della rupe, per buttarli giù, per salvaguardare la purezza dei bambini. Una atrocità, ma noi facciamo lo stesso”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!