Rubò alla casa di riposo, 52enne in arresto

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Era stato beccato a rubare in una casa di riposo a Sossano lo scorso ottobre e quest’oggi è stato condannato alla detenzione domiciliare in una casa comunità. E’ questo il provvedimento preso a carico di Diego Vergolani, 52enne di Arzignano che dovrà scontare un anno e mezzo di pena.

I fatti per cui è stato tratto in arresto risalgono allo scorso ottobre, quando Vergolani si era introdotto in una casa di riposo di Sossano spacciandosi per parente di uno degli anziani domiciliati nella struttura. La sua presenza aveva insospettito i responsabili della struttura, che avevano chiamato il 112. A quel punto erano intervenuti i Carabinieri della locale stazione, traendolo in arresto per furto aggravato, dato che aveva asportato oggetti ed effetti personali degli ospiti della casa di riposo per un valore di diverse centinaia di euro.

Vergolani, pregiudicato per reati contro il patrimonio, dovrà scontare adesso un anno e mezzo di detenzione domiciliare, a seguito del patteggiamento richiesto dallo stesso imputato.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!