Scivola sulla cima del Fumante. 80enne salvata sul ciglio del dirupo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Questa mattina verso le 10.20 il Suem 118 di Vicenza ha allertato il Soccorso alpino di Recoaro – Valdagno per un incidente sulla Cima del Fumante, nel gruppo del Carega. Un’escursionista 80enne di Cornedo Vicentino, A.P., era scivolata sul ciglio del dirupo sottostante, non cadendovi per miracolo.
Salita da sola fino in vetta, al momento di scendere sul primo ripido tratto roccioso l’anziana è ruzzolata fermandosi sul ciglio del dirupo. Alcune persone presenti sul posto la hanno raggiunta, aiutata a rialzarsi e dato l’allarme. L’infortunata, che aveva riportato contusioni e un trauma alla mano, pur riuscendo a camminare, ha atteso l’arrivo di quattro soccorritori, che la hanno assicurata e calata per la parte più ripida, per poi rientrare con lei al Rifugio Campogrosso e da lì accompagnarla al pronto soccorso di Valdagno.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!