Ubriaco al volante sfreccia e sbatte in Piazza Silva. Patente ritirata e auto sequestrata

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Poco prima delle due di stanotte una pattuglia di agenti del Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino ha assistito alle performance di guida di un uomo ebbro alla guida. L’individuo è arrivato sulla sua auto sfrecciando da Piazza Silva in Centro a Marano, sbattendo sulla recinzione di un’attività commerciale e proseguendo zigzagando, prima di essere bloccato dagli agenti che hanno evitato altri danni.

Il fatto è successo stanotte all’una e cinquanta, quando gli agenti della Polizia Locale stavano effettuando un controllo notturno in Via Monte Pasubio a Marano. In quel momento è arrivata a tutta velocità un’Audi A4 guidata da un soggetto visibilmente alterato. La macchina infatti giunta all’altezza di Via Canè ha sbandato a sinistra andando ad urtare con la parte anteriore sinistra contro la recinzione di un’attività commerciale, danneggiandola vistosamente. Oltre a ciò il conducente ha proseguito la sua marcia zigzagando. A quel punto gli agenti sono riusciti a fermarlo, e gli hanno contestato numerose violazioni al codice della strada, deferendolo alla Procura della Repubblica di Vicenza per guida in stato d’ebbrezza. In seguito alla prova etilometrica infatti il suo tasso alcolemico è risultato pari a 1,5 g/l; la patente gli è stata immediatamente ritirata ed il veicolo sottoposto a fermo amministrativo per 30 giorni.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!