Una Kawasaki centra una donna mentre fa jogging: ricoverati il centauro e l’investita

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Immagine d'archivio

Perde il controllo della sua moto e centra in pieno una donna mentre faceva jogging all’aria aperta. E’ accaduto ieri mattina nel comune di Marostica, nei pressi della località collinare Pradipaldo. Sia l’investitore che l’investita si trovano ricoverati all’ospedale S. Bassiano di Bassano di Grappa, dopo il trasporto d’urgenza in autoambulanza vista la gravità delle conseguenze dell’impatto per entrambi. Vista la violenza dell’impatto, per la donna – una 53enne marosticense – in un primo momento si era temuto il peggio. Ora è ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Bassiano: è sempre stata vigile e cosciente, ma ha subito varie fratture, un trauma cranico e una piccola lesione epatica. Anche il centauro, però, verserebbe in serie condizioni: dopo l’impatto con la podista infatti l’uomo – un trentenne di Mussolente – sarebbe stato sbalzato dalla sella della sua Kawasaki cadendo rovinosamente in una scarpata e riportando varie contusioni.

L’incidente è avvenuto ieri mattina prima di mezzogiorno. Al contrario di quanto riportato sui social e ripreso da vari organi d’informazione, la malcapitata donna non era fra i partecipanti della marcia “La Caminada fin su a Pradipaldo”, di fatto già conclusa. L’impatto è avvenuto inoltre in un tratto di strada esterno al percorso. La precisazione è importante, a tutela degli organizzatori della manifestazione podistica non competitiva che ha attirato ieri, complice la domenica di sole, centinaia di amatori. Da ricostruire prima di tutto, comunque, l’esatta dinamica dell’incidente, per verificare se all’origine dell’impatto vi sia stata una manovra o una condotta imprudente da parte del motociclista. L’augurio è che entrambi possano rimettersi in buona salute, e poi raccontare le rispettive versioni dell’accaduto alle forze dell’ordine. Sul posto, oltre ai soccorsi, è intervenuta una pattuglia inviata dal comando di polizia locale di Marostica.

La concomitanza, nella zona marosticense, dell’evento riservato ai podisti con una corsa ciclistica e l’incidente sopra descritto ha creato notevoli disagi al traffico, e fatto divampare aspre critiche nei social.

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!