Ancora una rissa in zona Mercato Nuovo. Cittadini organizzano assemblea pubblica

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Rissa fra clan di nomadi stamane in via Zampieri a Vicenza verso mezzogiorno.

Sul retro di un edificio si sono affrontate una decina di persone, con spranghe, bastoni e cric per auto. A chiamare le forze dell’ordine sono state molte persone che vivono e lavorano nella zona e che hanno assistito alla scena. Sul posto sono arrivata alcune pattuglie di carabinieri e polizia, ma i contendenti si erano già dileguati.

“La zona del Mercato Nuovo – ha commentato Francesco Rucco, consigliere di minoranza con Idea Vicenza – da molti mesi ormai è teatro di episodi di vandalismo e risse ad opera di famiglie nomadi che stazionano abusivamente nelle vie del quartiere creando disagio a tutta la cittadinanza. I residenti lamentano disturbo, rumori, sporcizia ad opera dei nomadi che restano dove sono indisturbati. L’assessore Rotondi ed il sindaco Variati non intervengono con ordinanze di sgombero, tollerando di fatto una situazione ormai insostenibile per la città”.

“La zona fra via Lanza e Mercato Nuovo non può continuare ad essere un campi nomadi – afferma il consigliere comunale di maggioranza Raffaele Colombara – ora serve fermezza: è necessario far rispettare le regole e prendere delle decisioni molto incisive”.

Intanto la cittadinanza si sta organizzando per fare un’assemblea pubblica.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!