La Naturello premiata da Unioncamere per lo sviluppo economico

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

C’è anche la vicentina Naturello fra le sei aziende che verranno premiate il 29 giugno a Verona da Unioncamere Veneto.

L’azienda di Pojana Maggiore vende in tutto il mondo le sue ricette di pesto alla genovese, pesto rosso ed altri sughi freschi o surgelati.

Giovedì 29 giugno presso il nuovo auditorium Domus Mercatorum della Camera di Commercio di Verona, l’azienda berica parteciperà alla cerimonia della 48esima edizione del Premio regionale per lo sviluppo economico del Veneto, istituito da Unioncamere del Veneto e consegnato a sei sole aziende della regione.

Dopo gli indirizzi di saluto di Giuseppe Riello, presidente della Camera di Commercio scaligera, e di Giuseppe Fedalto, presidente Unioncamere del Veneto, verrà presentato il focus Imprese e lavoro in Veneto nell’era dell’Industria4.0. La giornata si concluderà con la cerimonia di consegna del premio.

Ecco tutte le aziende che verranno premiate: Cooperativa Agricola La Fiorita (Cesiomaggiore, Belluno), Colorado s.a.s. di Marcato Giuliana & C. (Camposampiero, Padova), Steelco S.p.A. (Riese Pio X, Treviso), Parco Aqualandia (Jesolo, Venezia), Negrente Daniele (Grezzana, Verona), Naturello s.r.l. (Pojana Maggiore, Vicenza).

La Naturello affonda le proprie radici nell’esperienza che la famiglia Buratti ha accumulato nella coltivazione agricola tramite le attività che, sin dall’inzio del secolo scorso, sono state portate avanti nei Colli Berici. Nel 1954 avviene la prima svolta industriale, quando Pietro Buratti con altri soci fonda un’industria conserviera. Nel 1999 viene fondata Naturello e nel corso degli anni si allarga la compagine societaria. L’azienda risponde inizialmente alla richiesta del mercato industriale di semilavorati vegetali freschi a prezzi vantaggiosi, successivamente, forte dell’esperienza e della cura nella coltivazione e lavorazione di questa materia prima, l’impresa si spinge verso la produzione di una delle specialità italiane più apprezzate nel mondo: il pesto alla genovese.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!