Si frattura la caviglia sul sentiero con le amiche, donna soccorsa in contrà Valle

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ stata trasportata in barella per venti minuti l’escursionista di 68 anni di Cogollo del Cengio, I.D.C., che si è infortunata verso le 15,15 su un sentiero. La donna ha messo male il piede e si è procurata la sospetta frattura di una caviglia scendendo con le amiche verso contrà Valle. Il Suem, avvertito dell’infortunio, ha allertato il soccorso alpino di Arsiero. Dieci soccorritori hanno così raggiunto l’infortunata, a circa 1.100 metri di altitudine, e, dopo averla stabilizzata e caricata in barella, l’hanno trasportata per una ventina di minuti fino alla strada, da dove la donna è stata accompagnata con i propri mezzi all’ospedale.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!