Si tuffa in piscina e sbatte la testa: gravissimo un 43enne

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un'ambulanza del Suem 118 (foto d'archivio)

Grave infortunio stasera verso le 19 in strada Polegge a Vicenza. Un 43enne ha sbattuto violentemente la testa tuffandosi nella piscina di casa. Nell’abitazione erano presenti anche altre persone, che hanno allertato subito il Suem 118, giunto celermente sul posto. Pare che l’uomo si sia tuffato da una scaletta: ora è ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Bortolo. Sul posto anche la polizia.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!