Spaccata al negozio di bici, sfondano la vetrata e rubano venti modelli

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Foto Facebook Cavedon Sport

E’ probabilmente una banda specializzata quella che ha commesso il raid al negozio di biciclette Cavedon Sport, in via Prà Bordoni a Zanè. Poco prima delle quattro della notte fra mercoledì e giovedì tre malviventi a bordo di un furgone Mercedes, poi risultato rubato, hanno schiantato il mezzo contro la vetrina del negozio. I ladri sono stati ripresi dalle telecamere del circuito di videosorveglianza interne. Una volta dentro, in pochi minuti hanno preso e portato via circa una ventina di biciclette di marca, stando al resoconto dei carabinieri, oltre al registratore di cassa con qualche centinaio di euro dentro. In tutto, fra merce rubata e danneggiamenti, secondo le forze dell’ordine per il negozio di biciclette il danno ammonta a circa 30mila euro. La vetrata è già stata riparata dai titolari dell’attività.

I militari della Compagnia di Thiene indagano per risalire agli autori dell’assalto.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!