Pyongyang, nuovo test missilistico con “proiettile non identificato”

Non c’è pace in Corea del Nord e non c’è pace per il resto del pianeta dopo l’annuncio di un nuovo lancio di un missile, l’ottavo dall’inizio dell’anno, da parte di Pyongyang.
Secondo quanto riferisce l’agenzia stampa sudcoreana Yonhap l’ “oggetto non meglio identificato” lanciato dalla Corea del Nord è un missile balistico che ha volato per 500 chilometri prima di finire nel mar del Giappone.
“Il lancio è avvenuto alle 16.59 di Seul (9.59 in Italia) da una località vicino a Pukchang, nella provincia di South Pyeongan nelle vicinanze di una base aerea” precisa un comunicato dello Stato maggiore di Seul.
Il lancio arriva una settimana dopo che Pyongyang ha testato con successo un nuovo missile a medio raggio che, secondo gli esperti, potrebbe essere in grado di raggiungere l’Alaska o le Hawaii. Il ministero non ha fornito ulteriori dettagli.
Dopo l’ennesima provocazione il presidente Moon Jae-in, riferisce l’agenzia Yonhap, ha convocato una seduta urgente del Consiglio sulla sicurezza nazionale.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!