Migranti. Il premier Conte: “Strategia multilivello per superare completamente Dublino”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Il premier italiano Giuseppe Conte annuncia la proposta italiana, che punta a superare completamente il regolamento di Dublino. “L’Italia in Europa è chiamata a una sfida cruciale – ha spiegato in un tweet -. E vi garantisco che sarà un radicale cambio di approccio sul tema”. “Strategia europea multilivello” è il titolo della proposta italiana, che si basa su sei premesse e ha dieci obiettivi. La stessa mira a “una puntuale politica di regolazione dei flussi che sia realmente efficace e sostenibile e al totale superamento del regolamento di Dublino, che noi riteniamo” legato “ad un quadro emergenziale” quando invece vogliamo una gestione “strutturale”, afferma il premier Giuseppe Conte arrivando al vertice informale europeo a Bruxelles.

Il premier spagnolo Pedro Sanchez ha sottolineato che questa “è la prima riunione a cui prende parte il neo governo di Madrid sul tema della migrazione che ci tocca da vicino. Il nostro atteggiamento è costruttivo per apportare una soluzione rivendicando valori europei come la solidarietà e il rispetto dei diritti umani. Ci vuole una risposta europea a questa sfida. Il dialogo e la cooperazione che abbiamo con la Francia è una buona sintonia”.

Le parole di Macron. “Dobbiamo ridurre l’immigrazione clandestina, lo dobbiamo fare in modo umano, e con metodo. Il metodo che adotteremo oggi è quello che la Francia sta spingendo da alcune settimane: lavorare assieme, con i Paesi di origine o transito, fuori dell’Unione europea”. Così il presidente francese Emmanuel Macron, arrivando al summit di Bruxelles. “Abbiamo già cominciato a farlo e ha dato i primi risultati – ha precisato -. Continueremo, che si tratti della Libia, di altri Paesi africani, o Balcani”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!