Ruzzola con la mountain bike per 40 metri: grave ciclista

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un ciclista di 41 anni è ruzzolato per 40 metri giù da una scarpata, rimanendo gravemente ferito. L’incidente è avvenuto poco prima delle 13 a Velo d’Astico. La vittima è M.S., un 41enne di Zugliano, che con il padre stava percorrendo in mountain bike il sentiero Roccolo di Sogli, sul monte Priaforà. L’uomo ha perso il controllo della bici ed è caduto, ruzzolando in una scarpata laterale per venti metri e, dopo un salto di altri venti, si è fermato una quarantina di metri più sotto.

Il padre, dopo essere sceso da lui, ha lanciato l’allarme, facendo subito accorrere una squadra del soccorso alpino di Arsiero e anche di soccorritori di Schio e Recoaro-Valdagno, nonché l’elicottero di Verona emergenza, che prima ha però imbarcato un soccorritore a Laghi (dove era in servizio alla gara Skylakes) per un ulteriore supporto nelle operazioni. L’infortunato ha riprotato un probabile politrauma, è stato recuperato con un verricello di 50 metri e trasportato all’ospedale di Verona.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!