British Day nel segno di Jane Austen a 200 anni dalla morte

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Non solo Pink Floyd al centro del 5° British Day 2017. L’altro nucleo tematico della manifestazione sarà la scrittrice britannica Jane Austen, di cui ricorre quest’anno il duecentesimo dalla morte.

La Austen, autrice di classici che hanno fatto la storia della letteratura europea come Orgoglio e Pregiudizio e Ragione e Sentimento, sarà omaggiata da un tavolo di discussione al Lanificio Conte.

L’appuntamento è fissato per sabato 7 a partire dalle 17, ed è titolato “Regency and Vicetorian: luci e ombre dell’Ottocento inglese”. A guidare il pubblico nel mondo della scrittrice britannica sarà Antonia Romagnoli, autrice del blog Il salotto di Miss Darcy e scrittrice di romanzi regency. Un salotto culturale per discutere su luci e ombre dell’Ottocento inglese in una chiacchierata introdotta da Silvia Seracini e animata dalle letture di Fahrenheit Teatro di Giocateatro Schio

Ascolta il Radiogiornale di oggi!