Infortunio alla Ecor: operaio ferito alla testa durante una lavorazione

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un reparto di Ecor International (foto ecor-international.com

Stanno indagando i tecnici dello Spisal dell’Ulss 7 sulle cause dell’infortunio avvenuto stamane a Schio in via Friuli 11 nello stabilimento della Ecor International. Un dipendente di 51 anni è rimasto ferito alla testa mentre era impegnato in una lavorazione. L’azienda è molto nota per la produzione di componenti ad elevata criticità funzionale in acciaio, alluminio, titanio e leghe speciali e lavora anche per l’industria aerospaziale.

L’incidente è avvenuto intorno alle 8. Immediatamente soccorso, l’operaio inizialmente era stato ricoverato a Santorso, dove era giunto in codice giallo, ma dopo una prima serie di esami ne è stato disposto l’invio all’ospedale San Bortolo di Vicenza per una frattura alla teca cranica ed è ora tenuto sotto stretta osservazione.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!