“Suoni tra le malghe”: passeggiata e concerto per vivere la montagna in inverno

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un'immagine delle malghe di Arsiero, d'estate (foto Comune di Arsiero)

Ritorna la rassegna musicale “Suoni tra le malghe”, con una mini-edizione invernale che si svolgerà giovedì a Malga Zolle di Arsiero. La formula è quella utilizzata per gli eventi estivi: passeggiata (o ciaspolata), concerto e possibilità di pranzare in malga.

“Nonostante i disagi, facilmente comprensibili, legati all’organizzazione di un evento in malga in questo periodo dell’anno, abbiamo voluto ugualmente portare avanti questo progetto, per proporre un modo diverso, più intimo e meno consumistico, di vivere la montagna in inverno” spiega Alberto Bortolan, assessore alla Cultura di Arsiero.

Il ritrovo è previsto alle 9 per una passeggiata o ciaspolata verso Malga Zolle di fuori alla Baita Pontara (Comune di Tonezza del Cimone). Per l’eventuale noleggio delle ciaspole, è possibile rivolgersi ai negozi “Da Paolo” (0445 749013) o “Fontana Vinicio” (0445 749267 a Tonezza del Cimone). Sulla pagina Facebook “Suoni tra le malghe” e nell’App “Municipium” verranno comunicate le condizioni meteo previste per il 4 gennaio. E’ anche possibile telefonare al comune di Arsiero (0445 741305). Alle 11.30, invece, è in programma il concerto con il “Canzoniere Vicentino” (musica tradizionale vicentina) a malga Zolle di fuori, in un tendone chiuso posto nel cortile della malga. A seguire ci sarà il pranzo all’interno di Malga Zolle, a cura del gruppo Alpini di Arsiero. E’ necessaria la prenotazione tramite il Comune di Arsiero (0445 741305). Sarà comunque possibile pranzare liberamente “al sacco” in malga.

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!