Renzo Rosso cerca il nuovo “Ceo” sui social: l’importante è “essere bravi a sedersi”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Che a Renzo Rosso e il suo staff piacesse sorprendere con una comunicazione fuori dagli schemi, era cosa nota. Lo dimostrano bene anche le ultime campagne pubblicitarie della Diesel. Quella dell’anno scorso inneggiava “Make love no walls”, fate l’amore non muri. Quella lanciata poche settimane fa invece celebra l’imperfezione sulle note di Edith Piaf in un vero e proprio inno ai difetti (“Go With The Flaw“), fra protagonisti strabici, con l’apparecchio ai denti e le orecchie a sventola.

Ora però Rosso gioca con le parole e i messaggi in prima persona, in una nuova un’operazione di marketing fuori dagli schemi. Gli addetti ai lavori lo chiamano “unconventional marketing”.

In un video su Youtube Rosso infatti si lancia nella ricerca di un CEO, e tutti pensano subito ad un amministratore delegato. “Il nostro CEO – spiega nel video al popolo di internet – ha lasciato un vuoto nei nostri cuori, ma soprattutto una sedia vuota”. Giocando con i luoghi comuni e il conformismo che spopola anche sui social network, Rosso – su uno sfondo bianco e seduto su una scrivania altrettanto bianca – lancia la sua inusuale application, che però riguarda una posizione da Chair Executive Officer e non da Chief Executive Officer: per questa volta non servirà né un MBA degree, né competenze finanziarie, “prima di tutto, devi essere bravo a sederti”, recita ancora il fondatore di Diesel.

A partire da 5 ottobre, gli aspiranti Chair Executive Officer avranno solo quattro giorni per mostrare la loro indiscutibile abilità nel sedersi in un modo diverso da tutti gli altri caricando gif o video sulla pagina Facebook del marchio con sede a Breganze.

 

Come sempre, i creativi della Diesel hanno colpito nel segno. Chapeau!

Ascolta il Radiogiornale di oggi!